POSA PELLICOLE PER VETRI

Sebbene superficialmente possa sembrare un lavoro non troppo complesso, la posa di pellicole per vetri richiede esperienza e un bel po’ di abilità manuale per poter essere eseguita al meglio. Altra cosa da non sottovalutare: noi di Solaris Films garantiamo la posa in opera della pellicola tramite i nostri tecnici o tramite i nostri installatori autorizzati 10 anni.
Per questi motivi vi consigliamo sempre caldamente di rivolgervi a noi anche per l’installazione e non fermarvi alla fornitura. In questo articolo vogliamo spiegarvi a grandi linee come funziona la posa delle pellicole, per darvi modo di capire la cura e la perizia con la quale i nostri operai specializzati gestiscono le vostre superfici vetrate.

Le fasi della posa

La pulizia del vetro

Innanzitutto è fondamentale asportare il silicone o togliere le guarnizioni dal vetro senza romperle, se ve ne sono. Si bagna il vetro da ricoprire con una soluzione saponata e si raschia il vetro per eliminare le impurità con un raschietto. Si riumidifica il vetro e si pulisce il bordo della superficie vetrata con della carta, in modo da togliere tutti i residui che potrebbero infastidirci durante la posa. Dopo un’attenta passata con il tergivetro il vetro è pronto per accogliere la nostra pellicola!

Il bloccaggio della pellicola

Dopo aver pulito il vetro si passa all’ancoraggio della pellicola. In primis si taglia la pellicola lasciando un paio di centimetri di gioco rispetto al vetro sul quale andrà applicata. Successivamente si bagna il liner (che è il copri-adesivo del film). A questo punto si comincia a togliere il liner facendolo scorrere, si riumidifica il vetro per poter lavorare in modo più agevole e si piazza la pellicola. A questo punto il film è appoggiato sopra il vetro. Una volta appoggiata la pellicola se ne spatola un piccolo pezzo per bloccarla e poter ritagliare il film a misura in modo che sia totalmente aderente al vetro. Una volta bagnata la pellicola in modo da far scivolare meglio gli attrezzi si provvede a spatolare tutta la pellicola per farla aderire. Dopo aver utilizzato il tergivetro sulla superficie oramai ricoperta dalla pellicola si pulisce il bordo del serramento con della carta per rimuovere eventuali residui e la soluzione acquosa. Si risilicona il perimetro dell’infisso o si reinseriscono le guarnizioni ed il gioco è fatto.

Come avrete potuto intuire la lavorazione non è semplice come uno può pensare di primo acchito. Ci sono una serie di passaggi non banali ed una complessità da tenere a mente, oltre ad una manualità non indifferente.
Affidatevi agli esperti di Solaris Films e proteggetevi con la qualità di MADICO, Inc!